Monthly Archives: gennaio 2018

BRASILE. CONDANNATO, CON SENTENZA DELLA CORTE D’APPELLO DI PORTO ALEGRE, A 12 ANNI DI CARCERE L’EX CAPO DI STATO DEL BRASILE, LUIZ INACIO LULA DA SILVA. FONDATORE DEL P.T. PARTIDO DOS TRABALHADORES, AL GOVERNO DEL PAESE PER 16 ANNI, CARATTERIZZATO PER IL BOOM ECONOMICO DEL BRASILE. QUI IL SOCIOLOGO ANGELO PUZ, CONOSCITORE DEL BRASILE, ESPRIME IL LINGUAGGIO DELLA TRADUZIONE ANALITICA. E DEL SENSO SOGGIACENTE.

DIRETTAMENTE DAL BRASILE, ANGELO PUZ, NATO NEL 1944, WORLDWIDE EXISTENCE, SCOPRITORE DELLA CAUSA D’ORIGINE DEL MALE DI ALZHEIMER, PSICO-NEUROBIOLOGO DI RICERCA, SOCIOLOGO, SOLLEVERA’ -QUI SUL SITO- IL VELO SULLE VERITA’ NASCOSTE. DEL SENSO POLIVALENTE E MULTIFOCALE D’OGGETTIVAZIONE.

 

L’ORIZZONTE DI FONDO DAL QUALE SORGE LA RIFLESSIONE ANALITICA, APPESANTITA DAL CARICO DI INTENSA ESPERIENZA MONDIALE, DAL SIGNIFICANTE DOTTRINARIO, DEVE ESSERE SEMPRE POSSIBILIZZATA NELLO STESSO SCORRIMENTO DI ESERCIZIO, NEL CONTESTO SOCIALE D’APPARTENENZA. IN QUESTO QUADRO REFERENTE, L’INIZIAZIONE ANALITICA RICHIAMA ALLA MEMORIA, PASSANDOLE IN ”RASSEGNA STORICA” LE DAITA’ FENOMENOLOGICHECHE CHE NELL’ ”ULTIMO DECENNIO” HANNO STRAVOLTO E ROVESCIATO LA ”ESPERIENZA DEL SOCIALISMO” AL GOVERNO, ATTUALIZZATO CON ELEZIONI LIBERE MEDIANTE IL VOTO LIBERO ESERCITATO DAI POPOLI DI APPARTENENZA. DOPO L’EPOCA ”CONDOR”, IN SUD-AMERICA E CENTRO-AMERICA BEN 7 GOVERNI DI MATRICE ED IDEOLOGIA SOCIALISTA SONO STATI ROVESCIATI, CANCELLATI. RESISTE AL POTERE SOLO LA REPUBLICA BOLIVARIANA DE VENEZUELA, CON MADURO, PRESIDENTE. CIO’ E’ STATO POSSIBILE PERCHE’ HUGO CHAVEZ HA POSTO IN ESSERE TUTTI I CONSIGLI ED I DISPOSITIVI ELENCATIGLI DA FIDEL CASTRO. RAFFORZARE L’ESERCITO E LE ISTITUZIONI MILITARI DI INVESTIGAZIONE. TUTTI I TENTATIVI PER ROVESCIARLO (democraticamente o non democraticamente, cioe’ con un golpe militare o golpe di fatto) SONO FALLITI. ANCHE IL PRESIDENTE DE BOLIVIA, MORALES EVO, …. RESISTE. IN QUESTO QUADRO GENERALE DI RIFERIMENTO DEVE AFFIORARE IL SENSO ANALITICO NEL QUALE LULA E’ STATO CONDANNATO A 12 ANNI DI CARCERE. 

 

 

ITALY. ELEZIONI POLITICHE A MARZO 2018. LA ”SUPER-TRUFFA” DEL GIA’ VIGENTE ”PROTOCOLLO ISTITUZIONALIZZATO DI DOTTRINA DI TRUFFA”. LA ”SUPER-TRUFFA” CONSISTE, PULSA COME CUORE DI PRINCIPI CRIMINALI, NELLA ”LEGGE ELETTORALE” EMANATA DA PARLAMENTARI ”ILLEGITTIMI”. QUESTA LEGGE ELETTORALE DI ”SUPER-TRUFFA” CONSISTE E RISIEDE NEL ”VOTARE COSTRITTIVAMENTE” PROPRIO QUELLO CHE HANNO GIA’ DECISO PRIMA DEL VOTO, GLI ABERRANTI, VOMITEVOLI TRUFFATORI-LADRONI OPERANTI CRIMINALMENTE DA POSIZIONI PADRONALI DI VERTICE, NELLE SEGRETERIE DEGLI STRUMENTALI PARTITI CON LICENZA DI RUBARE IMPUNEMENTE TUTTO IL RUBABILE. IL ”VOTO UNINOMINALE” TRASCINA LA ”LISTA BLOCCATA”. COSI VENGONO ELETTI 700 PARLAMENTARI SU UN TOTALE DI 1000 PARLAMENTARI.

ITALY. THE HOMELAND OF ”BUNGA BUNGA”. DALLA REGGIA DEL MEGALATTICO TRUFFATORE LADRONE CORRUTTORE RICATTATORE-RICATTATO, L’81enne EX DETENUTO ”PRIVILEGIATISSIMO” BERLUSCONI SILVIO, CON SEDE STORICA IN ARCORE, AL ”BUNGA BUNGA” ISTITUZIONALIZZATO. I PARLAMENTARI DEL MOVIMENTO 5 STELLE, FONDATO DAL COMICO BEPPE GRILLO, SONO NON SOLO INCATENATI AL DOGMA GRILLINO DELLA ASSENZA DI REATI ASCRITTI AI SOGGETTI PARTECIPANTI, COMPRESO IL REATO DI ”BLOCCO STRADALE” E/O ”ISTIGAZIONE ALLA RIVOLTA” IN TERMINE TECNICO-GIURIDICO E’ ”ISTIGAZIONE A DELINQUERE” MA SONO I DIFFUSORI DI UNA INDOTTA IMPOTENZA ED IGNORANZA DEI PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA DOTTRINA SOCIOLOGICA. ANCHE SE SONO GLI UNICI CHE NON RUBANO RESTITUENDO ANCHE META’ DEL PROPRIO STIPENDIO DI PARLAMENTARI, SONO INCONSCI ”CAVALLI DI TROIA” DELLA BERLUSCONIZZAZIONE D’ITALIA.

”BUNGA BUNGA” NON E’ IL SIGNIFICANTE DEL SOLO ”DONARE” IL CULO PER RICEVERE IN CONTROFFERTA ”NOMINE” ISTITUZIONALI E/O DI QUALSIASI ”PROMOZIONE” O VANTAGGIO SOCIALE DAL PROPRIO AVANZAMENTO ESISTENZIALE, MA E’ IL CONNUBIO D’ATTUAZIONE DEL PIU’ GRAVE DEI REATI. ”AFFOGARE LA PROPRIA COSCIENZA”.

ITALY NOW. NEW YEAR 2018. DA QUINTA POTENZA ECONOMICA DEL MONDO A REPUBLICA DE LAS BANANAS. CON EL ”BUNGA BUNGA” CHE DALLA SEDE CENTRALE DI ARCORE, REGGIA MEGALATTICA DELL’81enne MEGALADRONE TRUFFATORE BERLUSCONI, E’ DIVENUTO PRINCIPIO CRIMINALE ISTITUZIONALIZZATO. AL CUI VERTICE ADDIRITTURA LEGIFERANO DEPUTATI E SENATORI ”ILLEGITTIMI”. COME DA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE. PERPETUATA NELLA NUOVA LEGGE ELETTORALE DOVE 700 PARLAMENTARI SU UN TOTALE DI 1000 PARLAMENTARI SARANNO ”NOMINATI” DAGLI STESSI SOGGETTI INTERNI DELL’ASSOCIAZIONISMO ”STRUMENTALE” DI FORMA E MASCHERA POLITICA CHE HA RUBATO, DEPREDATO, SVENTRATO,CORROTTO, RICATTATO, LEGIFERATO A PROPRIA IMMAGINE E SOMIGLIANZA.

ITALY TODAY. IN BERLUSCONI’S NAME. IL FOLLE FOLLE MEGA MEGA-TRUFFATORE -DAL DOTTRINARIO DECIFRATO COME ”APPETITO INFINITO”- BERLUSCONI E’ TERRORIZZATO. DOPO AVER CHIESTO ”INGINOCCHIATO” ED OTTENUTO L’APPOGGIO DEI VERTICI DI MAFIA, CON DELL’UTRI CON CUI, INSIEME HA FONDATO IL ”PARTITO FORZA ITALIA” E INGINOCCHIATO CHIESTO ED OTTENUTO L’APPOGGIO DEI CASALESI CON COSENTINO, PER ESSERE ELETTO E DOMINARE IL PARLAMENTO ITALIANO DA OLTRE 20 ANNI CON IL SUO ”SISTEMA STORICO CRIMINALE” PREDISPOSTO SULL’ATTIVITA’ UNIFORMATA DI ”CORRUZIONE”, DI ”RICATTO”, DI ”OFFERTA DI PROMOZIONE” SOCIALE ED ESISTENZIALE (SOCIOLOGICAMENTE E’ IL PRINCIPIO DEL BUNGA DIVENUTO ”ISTITUZIONE DI STATO”) LI HA TRADITI. HA TRADITO PERSONALMENTE NON SOLO I SOGGETTI CHE L’AVEVANO TRASCINATO E RIMORCHIATO AL POTERE MA HA TRADITO I PRINCIPI FONDANTI DELLE STORICHE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI. ALLE QUALI S’ERA RIVOLTO INGINOCCHIATO. LI HA AGGHIACCIANTEMENTE TRADITI. LI HA FATTO ARRESTARE PER SEPARARSI DA LORO PER ”MOTIVI STRUMENTALI ELETTORALI”, PER NON DIVIDERE LA IDENTICA LORO SORTE DI SEPPELLIMENTO NELLE CARCERI. QUESTO ”TRADIMENTO” DIRETTO, PERSONALE, NELLE STORICHE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI, SI PAGA CON LA MORTE, CON L’UCCISIONE DEL ”TRADITORE”. IL TRADITORE BERLUSCONI LO SA. PERCIO’ HA DONATO MARI E MONTI PRIMA AD ELZIN. POI A PUTIN. FINGENDOSI LORO ”AMICO DI CUORE”. CON QUESTE ”MOSSE”, IL TRADITORE BERLUSCONI VUOLE DIMOSTRARE, GIOCANDO SU DUE PIATTI, CHE HA PUTIN ED I SUOI SERVIZI SEGRETI RUSSI, A DIFENDERLO.

ANNO 2018. ITALY OF BUNGA BUNGA. IL DEGNO ED ELEVATO DISCORSO DI INDEGNITA’ E DI INTENSITA’ COLLUSIVA E DI SALDAMENTO DEL PRESIDENTE DE ”LA REPUBLICA DE LAS BANANAS” MADE IN ITALY, MATTARELLA SERGIO, CON I PARLAMENTARI ILLEGITTIMI CHE HANNO LEGIFERATO LA NUOVA LEGGE ELETTORALE. CRIMINALMENTE ACQUISITA E DIVULGATA, CARATTERIZZATA DALLA FORMAZIONE E COSTITUZIONE DI 700 PARLAMENTARI SU UN TOTALE DI 1000, DIRETTAMENTE ”NOMINATI” DAGLI STESSI PARLAMENTARI ILLEGITTIMI DELLE ASSOCIAZIONI MASCHERATE DA PARTITI DEDITE ALLO SVENTRAMENTO ED A COLOSSALI DEPREDAZIONI IN OGNI AMBITO SOCIALE, ESISTENZIALE, ISTITUZIONALE. UNA ABERRANTE EZIOLOGIA DEL DELITTO DI FONDO E DI SUPERFICIE INCANALATA IN UN DETERMINISMO SPECULATIVO E STRUMENTALE RAGGELANTE, AGGHIACCIANTE. OLTRE LO STESSO STORICO MACHIAVELLISMO ATTENZIONATO COSI:”GIOVANI DI 18 ANNI VOI A MARZO 2018 ANDRETE A VOTARE MENTRE 100 ANNI FA I GIOVANI DI 18 ANNI ERANO CHIAMATI PER LA PRIMA GUERRA MONDIALE. NELL’INCONSCIO E’ IL SIGNIFICANTE CHE SIETE FORTUNATI A VIVERE IN UNA SOCIETA’ DI ABOMINEVOLI LADRONI ISTITUZIONALIZZATI CON IL ”BUNGA BUNGA DI STATO”. ORRENDO.