Daily Archives: 3 gennaio 2018

ITALY TODAY. IN BERLUSCONI’S NAME. IL FOLLE FOLLE MEGA MEGA-TRUFFATORE -DAL DOTTRINARIO DECIFRATO COME ”APPETITO INFINITO”- BERLUSCONI E’ TERRORIZZATO. DOPO AVER CHIESTO ”INGINOCCHIATO” ED OTTENUTO L’APPOGGIO DEI VERTICI DI MAFIA, CON DELL’UTRI CON CUI, INSIEME HA FONDATO IL ”PARTITO FORZA ITALIA” E INGINOCCHIATO CHIESTO ED OTTENUTO L’APPOGGIO DEI CASALESI CON COSENTINO, PER ESSERE ELETTO E DOMINARE IL PARLAMENTO ITALIANO DA OLTRE 20 ANNI CON IL SUO ”SISTEMA STORICO CRIMINALE” PREDISPOSTO SULL’ATTIVITA’ UNIFORMATA DI ”CORRUZIONE”, DI ”RICATTO”, DI ”OFFERTA DI PROMOZIONE” SOCIALE ED ESISTENZIALE (SOCIOLOGICAMENTE E’ IL PRINCIPIO DEL BUNGA DIVENUTO ”ISTITUZIONE DI STATO”) LI HA TRADITI. HA TRADITO PERSONALMENTE NON SOLO I SOGGETTI CHE L’AVEVANO TRASCINATO E RIMORCHIATO AL POTERE MA HA TRADITO I PRINCIPI FONDANTI DELLE STORICHE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI. ALLE QUALI S’ERA RIVOLTO INGINOCCHIATO. LI HA AGGHIACCIANTEMENTE TRADITI. LI HA FATTO ARRESTARE PER SEPARARSI DA LORO PER ”MOTIVI STRUMENTALI ELETTORALI”, PER NON DIVIDERE LA IDENTICA LORO SORTE DI SEPPELLIMENTO NELLE CARCERI. QUESTO ”TRADIMENTO” DIRETTO, PERSONALE, NELLE STORICHE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI, SI PAGA CON LA MORTE, CON L’UCCISIONE DEL ”TRADITORE”. IL TRADITORE BERLUSCONI LO SA. PERCIO’ HA DONATO MARI E MONTI PRIMA AD ELZIN. POI A PUTIN. FINGENDOSI LORO ”AMICO DI CUORE”. CON QUESTE ”MOSSE”, IL TRADITORE BERLUSCONI VUOLE DIMOSTRARE, GIOCANDO SU DUE PIATTI, CHE HA PUTIN ED I SUOI SERVIZI SEGRETI RUSSI, A DIFENDERLO.