ITALY. ELEZIONI POLITICHE A MARZO 2018. LA ”SUPER-TRUFFA” DEL GIA’ VIGENTE ”PROTOCOLLO ISTITUZIONALIZZATO DI DOTTRINA DI TRUFFA”. LA ”SUPER-TRUFFA” CONSISTE, PULSA COME CUORE DI PRINCIPI CRIMINALI, NELLA ”LEGGE ELETTORALE” EMANATA DA PARLAMENTARI ”ILLEGITTIMI”. QUESTA LEGGE ELETTORALE DI ”SUPER-TRUFFA” CONSISTE E RISIEDE NEL ”VOTARE COSTRITTIVAMENTE” PROPRIO QUELLO CHE HANNO GIA’ DECISO PRIMA DEL VOTO, GLI ABERRANTI, VOMITEVOLI TRUFFATORI-LADRONI OPERANTI CRIMINALMENTE DA POSIZIONI PADRONALI DI VERTICE, NELLE SEGRETERIE DEGLI STRUMENTALI PARTITI CON LICENZA DI RUBARE IMPUNEMENTE TUTTO IL RUBABILE. IL ”VOTO UNINOMINALE” TRASCINA LA ”LISTA BLOCCATA”. COSI VENGONO ELETTI 700 PARLAMENTARI SU UN TOTALE DI 1000 PARLAMENTARI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.