LA NAVE E IL PARTITO DI BUNGA BUNGA E’ IN VIAGGIO. IL SADICO PATHOS NECROFILO

IL BARATRO SENZA FONDO DELLA DISPERAZIONE SADICA DIROTTA LA TESTIMONIANZA DEL POTERE VIVENTE NEL TEMPIO DI UNA IMMENSA NAVE ALATA. OGNI ENIGMA SI SCIOGLIE. IL DOLORE DELLE TERRE DESOLATE D’INCALCOLABILI ATROCI SOFFERENZE DI MILIONI DI LAVORATORI E DELLE LORO FAMIGLIE SONO GETTATI CON LA LETTERA DI DISOCCUPAZIONE NELL’IMMONDIZIA DELLA SPAZZATURA ESISTENZIALE. UN POPOLO INTERO E’ STERMINATO. INDUSTRIE,FABBRICHE,ATTIVITA’ E PRODUZIONI ARTIGIANALI, CROLLANO,CHIUDONO. UNA INTERA GENERAZIONE DI GIOVANI E’ SENZA FUTURO E SENZA DIRITTI SANCITI DALLA COSTITUZIONE. IL DEBITO PUBBLICO E’ PASSATO DAL 103% al 125%,CIOE’ DI FATTO E’ AUMENTATO DI UN MILIONE DI MILIARDI DELLE VECCHIE LIRE ITALIANE. QUESTA FAMIGERATA CLOACA DI DEPREDATORI ASSATANATI A DANNO DEL PROPRIO POPOLO,COMANDATI, GUIDATI DA SENATORI E DEPUTATI NON SCELTI DAGLI ELETTORI MA AUTONOMINATISI IN AGGHIACCIANTI CONSORTERIE DI MALAFFARI TRA RICATTI E SODOMIZZAZIONI, INVECE DI SOSTENERE E FINANZIARE LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE,LE SCUOLE PUBBLICHE,LA SALUTE PUBBLICA,HANNO RUBATO TUTTO IL RUBABILE INGENTISSIMO MONETARIO E CON IL RESTANTE HANNO ELEMOSINATO PROVVISORIE ELABORAZIONI DI CASSA INTEGRAZIONE. ORA L’ITALIA AFFONDA. IL POPOLO AFFONDA. LE STRUTTURE SOCIALI DEI DIRITTI DEL POPOLO EVAPORANO. CALPESTATI. BRUCIATI. UMILIATI. QUESTI LADRONACCI-TRUFFATORI-CRIMINALI IN MASCHERA POLITICA ORA VOGLIONO VENDERE L’IMMENSO PATRIMONIO PUBBLICO… LORO STESSI LO COMPRANO CON UN GIRO FASULLO DI INTRECCI TELEMATICI DI PASSAGGI PROPRIETARI DELLE ISOLE CAYMAN E/O DEI PARADISI FISCALI… IL COLOSSALE INGANNO A DANNO DEL POPOLO SI ILLUMINA DI TRAGICITA’ INENARRABILE. BERLUSCONI (PECORA-SQUALO) AVEVA PROMESSO MILIONI DI POSTI DI LAVORO…PER ESSERE AL VERTICE NON DI UNA IMPRESA DAL PASSATO GIUDIZIARIO CORRUTTIVO DI GIUDICI A DANNO DI DE BENEDETTI (625 MILIONI DI EURO DI CONDANNA,PAGATI) MA AL COMANDO DI GOVERNO D’ITALIA. UNO SCEMPIO SCELLERATO IL SUO DIVORARE IN COMPLICITA’ PARLAMENTARE DI SENATORI E DEPUTATI AUTONOMINATI. E DI CUI LE 43 LEGGI AD PERSONAM PER NON ANDARE IN CARCERE SONO LA CHIARA COSTELLAZIONE IDENTITARIA CHE HA RESO GLI ITALIANI DERISI IN TUTTO IL MONDO.  IL SOCIOLOGO,COLLEGA,PROF. DE MASI,ORDINARIO DI CATTEDRA UNIVERSITARIA HA GRIDATO IN UNA TRASMISSIONE TELEVISIVA: ” BASTA”  ”BASTA”  ” BASTA ”.   E IL DOCENTE SOCIOLOGO FERRAROTTI,ORDINARIO DI CATTEDRA UNIVERSITARIA IN U.S.A. E IN ITALIA HA AFFERMATO DIROMPENTEMENTE : ” E’ UN GENOCIDIO SOCIALE ”.  IN QUESTO CONTESTO DRAMMATICO TERRIBILMENTE PER UN INTERO POPOLO,L’AUTORE ASSOLUTO E PRINCIPALE DI GUIDA E DI INDIRIZZO DI DISASTRO POPOLARE NAZIONALE, DOPO ESSERE STATO CACCIATO,DEFENESTRATO,DAL DUO MERKEL-SARKOSY CON LA FIRMA DEL PRESIDENTE NAPOLITANO (VOGLIO RICORDARE SARKOSY CHE HA DERISO BERLUSCONI CHE SI VOLEVA ALLARGARE TROPPO NELLA MEGALOMANIA…PROPRIO QUANDO I FRANCESI IN ITALIA HANNO PRESO LA PARMALAT) ORA FA IL REGISTA DEL SUO RITORNO….. LA SUA TESTA DI LEGNO ALFANO HA ESAURITO IL SUO COMPITINO DI DOCILE PORTABORSE…  RIDICONZOLO AD OGNI PRIMO PIANO DI SCENE SEDUTTIVE SUGLI ALTARI DEI MEDIA COMUNICATIVI. UN FINTO CAPO DI PAGLIA MA VERO GENUFLESSORE,UMILIATO NEL POTERE PERSINO DA UNA MINETTI BUNGA BUNGA CHE LO HA MANDATO A UN VAFFA….SIGNIFICATIVO.  SCENARI D’INCUBO DI LATROCINI E CORRUZIONI SPAVENTOSE. IL PDL DELLA REGIONE LAZIO MOSTRA LE SUE FAUCI DEPREDATORIE. IL SEGRETARIO FIORITO HA RUBATO E/O MALVERSATO TUTTO IL RUBABILE IN MILIONI DI EURO,MA SI DIFENDE MOSTRANDO VERSAMENTI MONETARI PER I PROPRI COLLEGHI DI…MALAFFARE E RUBERIE.. COME DIRE..SIAMO TUTTI LADRONACCI E TUTTI APPROFITTATORI DEL POPOLO !!!! NON E’ UNA NOVITA’,TUTTO IL POPOLO LO SA BENISSIMO. MA ECCO,CHE BERLUSCONI RITORNA…. RITORNA ALLA SUA MANIERA… TRA LUSTRINI E FESTE DI LUCI ABBAGLIANTI.. SPECCHI PER LE ALLODOLE CHE ANCORA VOLANO PER PROCURARSI UN BENEFICIO SOGGETTIVO,COSTI QUEL CHE COSTI… SI QUESTE ALLODOLE OLGETTINE VOGLIONO ANDARE SULLA NAVE ALATA…. SONO LE PREVILEGIATE E I PRIVILEGIATI DEL RODEO INFUOCATO DEI BUNGA BUNGA. SPERANO NON SOLO DI OTTENERE LAUTISSIME RICOMPENSE PER LA PARTECIPAZIONE AL BUNGA BUNGA….MOBILI…SULLA NAVE ALATA… MA SPERANO DI ESSERE AUTONOMINATE DAL ”PADRONE” DEL PARTITO DA LUI COSTITUITO,IN CARICHE DI RAPPRESENTANZA POLITICA E,PEGGIO,ISTITUZIONALE. ALLA MINETTI PER INTENDERCI. O ALLA ROSSA FINTA,LA BRAMBILLA,CHE DA UNO SPERDUTO CASOLARE IN LOMBARDIA CON TRECENTO CANI IN AMOROSA CUSTODIA… FU NOMINATA ADDIRITTURA MINISTRO DEL TURISMO !!! DAL PUNTO DI VISTA DOTTRINARIO SOCIOLOGICO,QUESTA NAVE CHE SALPA E VIAGGIA IN FESTE GAUDENTI A BORDO (O SOTTO BORDO O SOTTO COPERTA) PER ESALTARE INTRODUZIONI INCONSCE D’APPETITO INFINITO,E’ MARE D’UNIONE CANNIBALICA SULLA DISPERAZIONE DEL PROPRIO POPOLO. QUESTA NAVE DI RACCOGLITICCI E SPAVENTOSI TRADIMENTI A DANNO DEL POPOLO DI FATTO ESPRIME IL PROPRIO CORPO MALATO. DI UNA SOCIETA’ MALATA. AVVELENATA. DERISA. UMILIATA. OLTRAGGIATA. UN DESOLATO PAESE INCONTRA LA SUA MORTE. IL PAESE -NELLA NEGAZIONE DEI DIRITTI- E’ UN LANDA DI MORTE CIVICA. E’ UN OSCURO CIMITERO DELLA NOTTE INCONSCIA. LA NAVE ALATA PUO’ SALPARE E VIAGGIARE. DENTRO PULSA L’INQUIETO PATHOS DELL’ORRORE NECROFILO. MENTRE IL POPOLO PIANGE,IL VOLTO SATANICO E SADICO DI CINICI SQUALI MARTELLA E AFFONDA I COLPI SU CARNI GIA’ MORTE. GIOIRE,GODERE,NEL SEVIZIO DELLA MORTE CHE S’ACCENDE, IRRADIA DI LUCE NERA IL PALCOSCENICO DEL PATHOS NECROFILO SOGGIACENTE. LA NAVE DI BUNGA BUNGA E’ VERMICAIO DI VERMI IN DECOMPOSIZIONE. LA COAZIONE NON RISCATTA LA SUA MORTE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.