SOCIOLOGO ANGELO PUZ. IL TRAGICO ERRORE REITERATO DI DI MAIO IN VESTE DI CANDIDATO CAPO DI GOVERNO DELL’ITALIA. DALLA AGGHIACCIANTE FORZA D’EFFETTO MASOCHISTICA PER I 12.000.000 DI ELETTORI (e non solo) DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE CHE LO HANNO VOTATO. IN TUTTI GLI INTERVENTI TELEVISIVI E NON, HA SEMPRE ASSUNTO LA IMMEDESIMAZIONE FORMALE E SOSTANZIALE DEL RUOLO D’AGITO MOROTEO. DI FATTO, ONUBLIANDO, NASCONDENDO, CANCELLANDO, LO STESSO PILASTRO DI FONDAZIONE IDENTITARIA DEL MOVIMENTO E DEI PROPRI ELETTORI. CIOE’ LUI, DI MAIO, E’ SOLO IL RAPPRESENTANTE DI UN MOVIMENTO, DI UN PARTITO, CHE NON RUBA, CHE NON HA MAI RUBATO. DI UN PARTITO I CUI PARLAMENTARI RESTITUISCONO IL 50% DEL PROPRIO STIPENDIO ALLO STATO. MENTRE GLI ALTRI PARTITI HANNO DERUBATO TUTTO IL RUBABILE IMPUNEMENTE. DEPREDANDO L’ITALIA E GLI ITALIANI. DI MAIO:”UN BAMBINO INGENUO, IMMATURO, INCOMPETENTE PER LA DOTTRINA SOCIOLOGICA, CALATO DAL SUO STESSO DOGMA, NELLE FAUCI ASSATANATE DI ESPERTI LADRONI DI DOMINANTE CLASSE SOCIALE AL POTERE CHE NON VOGLIONO ESSERE ARRESTATI. CON TUTTI I BENI, PENSIONI, VITALIZI, CONFISCATI E RESTITUITI ALLO STATO.

ANGELO PUZ, SOCIOLOGO, PSICO-NEUROBIOLOGO DI RICERCA. SCOPRITORE DELLA CAUSA DI ORIGINE DEL MALE DI ALZHEIMER ”FATTORI UMORALI E DOPAMINE”. PUBBLICATO IN CANADA, MONTREAL, ANNO 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.